Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

23a ASSEMBLEA GENERALE DELL'ITALY JAPAN BUSINESS GROUP

Data:

14/09/2011



23a ASSEMBLEA GENERALE DELL'ITALY JAPAN BUSINESS GROUP

Il 4 e 5 ottobre prossimo si svolgeranno a Kyoto i lavori della 23a Assemblea Generale dell'Italy Japan Business Group (IJBG).

L'IJBG opera in collaborazione con organismi pubblici e privati allo scopo di promuovere una piu' approfondita conoscenza reciproca tra le comunita' economiche e industriali italiana e giapponese per un proficuo sviluppo della collaborazione bilaterale.

Sotto la co-presidenza di Finmeccanica e Mitsubishi Heavy Industries, i settori piu' dinamici dell'imprenditoria italiana e giapponese si incontrano e lavorano insieme nell'ambito di quattro working groups.

Quest'anno i temi all'ordine del giorno dellle riunioni dei quattro gruppi di lavoro (4 ottobre)  riguarderanno l'energia, la gestione e la prevenzione dei disastri naturali, la promozione degli investimenti e il business environment. 

In occasione della seduta dell'Assemblea Generale (5 ottobre) saranno altresi` affrontati i temi del dialogo UE-Giappone per un Accordo di Libero Scambio.
Il Vice Ministro per lo Sviluppo Economico Stefano Saglia e il Sottosegretario agli Affari Esteri Stefania Craxi parteciperanno ai lavori dell'Assemblea Generale, il 5 ottobre.

Per tutti gli operatori italiani interessati a partecipare, e' possibile scaricare da questo sito il programma provvisorio dei lavori e il flyer con i dettagli organizzativi.
I rappresentanti delle aziende italiane residenti in Giappone che segnaleranno la propria intenzione di partecipare all'Assemblea Generale dell'IJBG saranno esentati dal pagare le spese indicate nel suddetto flyer.

Le registrazioni vanno fatte direttamente sul sito internet predisposto da Mitsubishi Heavy Industries (https://apollon.nta.co.jp/ijbgm).
La partecipazione potra' altresi' essere segnalata a questa Ambasciata scrivendo all'indirizzo e-mail (econaff.tokyo@esteri.it).

378