Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

Premio “L’innovazione che parla italiano"

Data:

08/09/2016


Premio “L’innovazione che parla italiano

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, e PNICube, Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition Locali, istituiscono il Premio “L’innovazione che parla italiano”, quale riconoscimento dell’alto valore innovativo di start-up tecnologiche che operano all’estero e fondate da cittadini italiani.

L’invito a presentare candidature è rivolto a soci fondatori di start-up che operino in uno dei seguenti Paesi

Argentina, Australia, Austria, Brasile, Canada, Cina, Rep. di Corea, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, India, Israele, Messico, Paesi Bassi, Russia, Serbia, Spagna, USA, Sud Africa, Svezia, Svizzera e Vietnam.

Il Premio, che consisterà in una medaglia e in un diploma del MAECI, verrà conferito alla start-up vincitrice in occasione della XX giornata degli Addetti Scientifici 2017 alla presenza del Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, e della Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini.

Bando >>

Modulo di presentazione candidature >>


634