Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

RESIDENTI ALL'ESTERO TITOLARI DI PENSIONI INPS – LETTERE DI SOLLECITO PER INVIO DICHIARAZIONI REDEST (REDDITI 2012) 

Data:

30/10/2014


RESIDENTI ALL'ESTERO TITOLARI DI PENSIONI INPS – LETTERE DI SOLLECITO PER INVIO DICHIARAZIONI REDEST (REDDITI 2012) 
La Direzione centrale dell’INPS, in merito alla verifica dei redditi dell’anno 2012 (campagna REDEST 2013) dei soggetti residenti all’estero titolari di pensioni INPS, informa che l'Istituto ha gia’ effettuato il ricalcolo delle pensioni dei soggetti che hanno fatto pervenire entro il 31 marzo 2014 le dichiarazioni REDEST 2013.
Per coloro i quali non siano ancora pervenute le predette dichiarazioni, l’INPS ha disposto la sospensione delle prestazioni legate al reddito  che erano state erogate in via provvisoria in attesa del REDEST 2013.
I pensionati interessati non devono peraltro preoccuparsi: detta sospensione diverra’ operativa soltanto nel corso del 2015. Nel frattempo l’Istituto sta provvedendo a spedire una lettera di sollecito, rammentando che il termine ultimo per rendere detta dichiarazione riferita ai redditi 2012 e’ il 28 febbraio 2015.

558