Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

EMERGENZA GIAPPONE - INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI  12 Mar  h 15:00

Data:

18/05/2011


EMERGENZA GIAPPONE - INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI  12 Mar  h 15:00

Nelle prossime ore si sconsiglia vivamente di dirigersi in auto verso l'aeroporto di Narita, perche' l'autostrada e' bloccata per verifiche statiche. L'aeroporto, che risulta al momento pienamente funzionante, e' raggiungibile solo tramite la Keisei line dalla stazione di Nippori in quanto anche il servizio limousine bus non e' ancora stato ripristinato.
 
Per avere informazioni sui voli Alitalia si possono contattare i seguenti numeri: 0476327811 e +39 06 2222.

Si ricorda che e' possibile individuare le linee ferroviarie funzionanti o meno per la regione di Tokyo-Kanto sul seguente sito web: http://www.jreast.co.jp/e/ in particolare  http://traininfo.jreast.co.jp/train_info/e/kanto.aspx. Risultano ripristinate la Yamanote line e la maggior parte delle linee metropolitane di Tokyo.

Raggiungere Osaka da Tokyo e' possibile solo tramite il servizio di autobus in partenza dalle stazioni di Shibuya, Shinagawa e Shinjuku.

L'operativita' dei voli Alitalia sara' ripristinata pienamnte solo da domani 13 marzo; si consiglia di effettuare prenotazioni e verificare la disponibilita' di posti per i giorni successivi in quanto per la giornata del 13 risulta una limitata disponibilita' di posti.

Sulla questione dei rilasci di radiazione dalla centrale nucleare di Fukushima, si riportano le prime risultanze emerse dagli approfondimenti in corso tra gli addetti scientifici delle Ambasciate UE e con le Autorita' giapponesi ( il nostro e' un fisico nucleare). A seguito dell'allarme relativo allo status degli impianti nucleari presenti nella zona maggiormente colpita dal sisma e dallo tsunami, e' possibile confermare che al momento tutti i reattori si sono arrestati automaticamente dopo il primo sisma. Ci sono stati limitati rilasci di radiazione nelle immediate vicinanze dell'impianto. Sono in corso interventi rivolti alle fasi di raffreddamento con l'obiettivo di contenere nella misura del possibile il rischio di ulteriori rilasci radioattivi che tuttavia al momento non si possono escludere in modo assoluto. La zona di evacuazione disposta dalle autorita' giapponesi si estende a un raggio di 10 km dall'impianto. Non risultano connazionali nel raggio di 100 km. La situazione appare sotto controllo ed e' continuamente monitorata oltre che da tutti gli organismi giapponesi preposti anche dagli organismi internazionali. 

Dopo attenta riflessione l'Ambasciata ha dato l'autorizzazione all'istituto Italiano di Cultura di tenere il concerto di musiche di Traetta in programma all'Auditorium alle 14.30. Sara' eseguito soltanto lo Stabat Mater, mentre la Serva Padrona non verra' rappresentata per ovvie ragioni legate alle circostanze ambientali.

Si informa che e' disponibile sul sito dell' "International Commitee of the Red Cross the Family Links"  la sezione relativa allo scambio dei dati riguardanti persone momentaneamente non rintracciabili a causa del terremoto in Giappone: http://www.familylinks.icrc.org/Web/doc/siterfl0.nsf/htmlall/familylinks-japon-eng .

L'Ambasciata d'Italia a Tokyo ha continuato a monitorare costantemente l'evoluzione dell'emergenza legata al terremoto del pomeriggio di ieri, aprendo, in particolare, ogni possibile canale di contatto per raggiungere i connazionali presenti nelle prefetture maggiormente colpite. Grazie a tali contatti e' stato possibile raggiungere 10 dei 29 connazionali residenti nelle aree piu' colpite.

La cellula di crisi entrata in funzione presso l'Ambasciata  ha verificato con positivo esito la segnalazione di circa 245 casi di emergenza riguardanti cittadini italiani.

Presso l'Ambasciata sono attive 24 ore su 24 le seguenti linee telefoniche: 03 3453 5274 e 03 3453 5142, oltre all'indirizzo email consular.tokyo@esteri.it , da contattare in caso di effettiva emergenza.

Anche il Consolato Generale ad Osaka e' attivo 24 ore su 24 e puo' essere raggiunto attreverso i numeri 06 47065820 e 090 33501561 e l'indirizzo email consolare.osaka@esteri.it .

Qualora vi trovaste in luoghi diversi dalle vostre abitazioni, o foste raggiungibili a recapiti diversi da quelli abituali vi preghiamo di farci sapere dove potervi contattare.


266