Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

REFERENDUM POPOLARI ABROGATIVI DEL 21 GIUGNO 2009. VOTO ALL'ESTERO  

Data:

18/05/2011



REFERENDUM POPOLARI ABROGATIVI DEL 21 GIUGNO 2009. VOTO ALL'ESTERO
 

Nella Gazzetta Ufficiale N. 99 del 30 aprile u.s. sono stati pubblicati i tre decreti del Presidente della Repubblica di indizione dei referendum popolari abrogativi, il cui voto è previsto per il 21 giugno 2009.

Gli elettori residenti all’estero potranno votare per corrispondenza, come già avvenuto in occasione di precedenti tornate elettorali e referendarie.

Gli elettori che, pur risiedendo all’estero, vogliono votare presso il proprio Comune di residenza A.I.R.E., in Italia, dovranno inviare a questa Ambasciata, entro il 10 maggio prossimo, l’apposita comunicazione di opzione. Per essere valida, tale comunicazione deve obbligatoriamente contenere i seguenti dati: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, firma dell’elettore. Per agevolare gli interessati, è stato predisposto un fac-simile di modello d’opzione, scaricabile direttamente che, stampato, completato e firmato, può essere recapitato a mano, fatto pervenire a mezzo posta o inviato via fax a questa Ambasciata (fax n. 03.34562319) entro il termine sopra indicato.

Si consiglia di consultare costantemente il sito Internet dell’Ambasciata per ottenere dettagli ed informazioni aggiornate su tempistica e modalità di voto.

Quest’Ambasciata rimane comunque disponibile per qualsiasi informazione o chiarimento inerente allo svolgimento dei referendum, durante l’usuale orario di apertura al pubblico, nonché all’indirizzo email: consular.tokyo@esteri.it

273