Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

PASSAPORTI PER I MINORENNI – MODIFICA DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

Data:

18/05/2011


PASSAPORTI PER I MINORENNI – MODIFICA DELLA NORMATIVA NAZIONALE.


S’informa che con D.L. 135/2009, entrato in vigore il 25 novembre 2009, sono state introdotte talune importanti modifiche alla legge n. 1185/1967 sui passaporti. In particolare, è stata eliminata la possibilità di iscrivere i minorenni sul passaporto dei genitori (o del genitore). I minori d‘ora in poi dovranno quindi essere muniti di un loro passaporto personale per poter viaggiare. Il divieto all’iscrizione dei minori sui passaporti dei genitori decorre dal 25 novembre, ma le iscrizioni effettuate in precedenza sono da considerare valide. Per tener conto del naturale sviluppo e cambiamento nel tempo dei connotati dei minori, i passaporti loro rilasciati avranno una durata massima di 3 anni (per i bambini tra 0 e 3 anni di età) o di 5 anni (per i minori compresi tra i 3 ed i 18 anni di età). Altra importante modifica normativa è l’elevazione del limite di età, da 10 a 14 anni, per il quale è previsto che i minori viaggino con uno dei genitori o chi ne fa le veci, o che sia riportato sul passaporto o in una dichiarazione di accompagno il nome della persona o dell’ente cui il minore viene affidato. La dichiarazione predetta sarà valida se vistata da una delle Autorità competenti al rilascio del passaporto.


276