Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

Messaggio del Ministro degli Affari Esteri, On. Massimo d'Alema, ai connazionali all'estero

Data:

18/05/2011


Messaggio del Ministro degli Affari Esteri, On. Massimo d'Alema, ai connazionali all'estero

Nell'assumere l'incarico di Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, sono molto lieto di rivolgere un caloroso saluto ai nostri connazionali all'estero.
Le italiane e gli italiani che per necessita' o per scelta hanno fatto del mondo la loro dimora rappresentano da sempre una risorsa preziosa, anche se non sempre adeguatamente valorizzata, per il nostro Paese. Lo sono ancora di piu' adesso che, con l'esercizio del diritto di voto, e' stata finalmente loro riconosciuta pienezza di capacita' di rappresentanza politica e parlamentare.
La presenza in Parlamento di una delegazione di italiani all'estero non e' pero' solo motivo di giustificato orgoglio; essa deve servire da stimolo per riqualificare ulteriormente l'azione del Governo e delle pubbliche amministrazioni, avvicinandola sempre di piu' alle esigenze ed aspettative legittime dei cittadini italiani all'estero, anche dei piu' lontani. In questo sforzo il Ministero degli Esteri intende svolgere un ruolo di vigile impulso. Tengo ad assicurare che esso si impegnera' al meglio delle sue capacita' per il raggiungimento di questo obiettivo.

Massimo D'Alema


232