Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

MANABU – SCUOLA DI STUDI SULL’ASIA ORIENTALE, KYOTO IX INCONTRO : "Metodo e teoria nello studio delle religioni culti, pratiche e testi in Giappone e in Asia", 30 Giugno 2010  

Data:

18/05/2011



MANABU – SCUOLA DI STUDI SULL’ASIA ORIENTALE, KYOTO
IX INCONTRO :


La Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale (ISEAS, Italian School of East Asian Studies) con sede a Kyoto, promuove ed organizza periodicamente alcuni incontri della serie "Manabu", ai quali partecipano ricercatori, borsisti e dottorandi italiani in Giappone. Queste giornate di studio sono una preziosa occasione di confronto su temi riguardanti l’Asia Orientale, che spaziano dalla letteratura, agli studi filosofici, alle religioni, all’analisi economico-politica e socio-culturale delle realtà asiatiche.
Il prossimo incontro, che si terrà a Kyoto nella sede dell’Istituto diretto dal prof. Silvio Vita il 30 Giugno, avrà come tema: "Metodo e teoria nello studio delle religioni culti, pratiche e testi in Giappone e in Asia".
L’incontro ha l’obiettivo di presentare alcuni casi di ricerche in corso con un occhio rivolto ai metodi di analisi adottati. L’impostazione sarà soprattutto didattica, nella convinzione che gli interventi possano costruire anche un panorama teorico per lo studio della religione in Giappone e nello stesso tempo fornirne un’introduzione di ampio respiro attraverso il confrontotra diversi temi ed esperienze.

Presiederanno l’incontro:
Lucia Dolce (School of Oriental and African Studies, University of London)
Giovanni Verardi (Institute for Research in Humanities, Kyoto University)
Silvio Vita (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale)

PROGRAMMA
 
11:00-11:15
Presentazione dell’incontro
Silvio Vita (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale, Kyoto)

Sessione I
11:15-11:45
Giovanni Verardi (Institute for Research in Humanities, Kyoto University)
La fine del Buddhismo in India e il problema delle fonti.

11:45-12:15
Giuliana Martini (Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale, Kyoto)
Filologia buddhista, microstoria e trasmissione testuale.

Sessione II
12:15-12:45
Lucia Dolce (School of Oriental and African Studies, University of London)
Introduzione alla sessione: tendenze attuali nella ricerca sulla religiosità giapponese—rito e approcci multidisciplinari.

14:00-14:30
Tullio Lobetti (School of Oriental and African Studies, University of London)
La fabbrica del corpo perfetto: ascesi ed ermeneutica del corpo.

14:30-15:00
Giorgio Premoselli (Bukkyo University, Kyoto)
Divinazione e cerimonie per la cura delle malattie alla metà del periodo di Heian.

15:00-15:30
Andrea Castiglioni (Columbia University, New York)
Analisi dello Shugendō nel primo periodo Tokugawa attraverso i riti di guarigione dell’area di Echigo.

15:30-16:00
Marco Gottardo (Tamagawa University, Tokyo)
Il culto del monte Fuji tra magia e medicina: la funzione di culti e religioni a livello popolare nel periodo Tokugawa.

16:00-16:30
Alessandro Poletto (Università Statale di Osaka)
Teorie del “pellegrinaggio”, tecnici dell’itineranza e yugyō.

16:30-17:30
Tavola rotonda
commentano: Lucia Dolce, Silvio Vita e Giovanni Verardi

Si ricorda che l'incontro, che si terra' presso  la Scuola Italiana di Studi sull’Asia Orientale (Italian School of East Asian Studies, ISEAS) 4, Yoshida Ushinomiya-chō, Sakyō-ku, Kyoto, è aperto al pubblico ; per una versione più dettagliata del programma aprire l'allegato.  


297