Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tokyo

EMERGENZA GIAPPONE – INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI AGGIORNAMENTO N.2  DELLE ORE 22.30 ORA DI TOKYO DEL 16 MARZO

Data:

18/05/2011


EMERGENZA GIAPPONE – INFORMAZIONI AI CONNAZIONALI AGGIORNAMENTO N.2  DELLE ORE 22.30 ORA DI TOKYO DEL 16 MARZO

 

EMERGENZA NUCLEARE


Una squadra altamente specializzata della Protezione Civile italiana, composta di sei tecnici ed esperti, e’ operativa da questa mattina presso l’Ambasciata al fine di fornire orientamento e supporto alle attivita’ che la Sede diplomatica sta mettendo in atto a tutela della collettivita’ italiana in Giappone.

Le prime rilevazioni dei livelli di radioattivita’ sono state effettuate a partire dall’aeroporto di Narita, lungo il tragitto verso Tokyo e sul tetto dell’Ambasciata.

I valori della radioattivita' di fondo misurata in tutti i punti di rilevazione sono del tutto compatibili con quelli forniti dalle Autorita’ giapponesi e riportate sui siti istituzionali (tra cui quello del Governo Metropolitano di Tokyo che pubblica ogni ora i dati della radioattivita' massimo/ minimo/ media, sul sito del Tokyo Metropolitan Institute of Public Health http://113.35.73.180/monitoring/index.html).

Inoltre, avendo la possibilita' di effettuare una misura spettroscopica, i tecnici hanno avuto la possibilita' di ESCLUDERE la presenza di radiazione proveniente da isotopi radioattivi (NON ci sono isotopi artificiali, ossia quelli che possono essere stati prodotti in un reattore nucleare).

I valori in questione sono dell’ordine di 0.04 microsievert/ora, circa un terzo del valore di radioattivita' ambientale tipico della citta' di Roma (0.25 microsievert/ora).

Tali risultanze portano al momento ad escludere qualunque rischio di contaminazione in corso a Tokyo.
Le Autorita’ giapponesi hanno inoltre dichiarato in serata che tutti e quattro contenitori primari dei reattori 1, 2, 3 e 4 della centrale di Fukushima sono integri.

SITUAZIONE A FUKUSHIMA

Questa mattina si e’ verificata la fuoriuscita di vapore nelle vicinanze del reattore n. 3. Questa condizione ha comportato un lieve aumento della radioattivita’ nelle vicinanze della centrale. L’emissione si e’ quindi arrestata.
La situazione generale dei reattori continua a presentare profili di rischio per il fatto che non tutti gli impianti sono ancora pienamente sotto controllo.

LE PREVISIONI METEOROLOGICHE

Questa notte le previsioni meteorologiche per la regione di Fukushima segnalano venti moderati in direzione SUD-EST che dovrebbero portare nubi ed eventuali materiali radioattivi rilasciati dalla centrale nucleare verso l'Oceano Pacifico.
Nella mattina e nel pomeriggio del 17 marzo venti moderati continueranno a spirare in direzione SUD-EST allontanando verso il Pacifico nubi ed eventuali materiali radioattivi.
Nella notte tra il 17 e il 18 marzo venti moderati dovrebbero spirare in direzione EST verso l'Oceano Pacifico.

COLLEGAMENTI AEREI

La compagnia di bandiera continua ad operare con piena capacita’ con 18 voli alla settimana sul Giappone (da domani  concentrati per ragioni tecniche sullo scalo internazionale di Osaka), ma d’intesa con il Ministero degli Esteri e’ stata introdotta la possibilita’ di acquistare biglietti di sola andata senza prenotazione, usufruendo di una tariffa agevolata istituita per l’occasione.

In mattinata e nel primo pomeriggio del 16 marzo sono regolarmente decollati dall’aeroporto di Tokyo Narita i tre voli Alitalia previsti in partenza per Roma e Milano. Anche il volo in programma dall’Aeroporto Internazionale del Kansai - KIX (Osaka) e’ partito regolarmente.

In linea con quanto deciso anche da altre compagnie aeree, si conferma che dal 16 marzo Alitalia non operera’ voli su Tokyo Narita. Due voli diretti a Roma saranno in partenza da Osaka rispettivamente alle 14.00 e alle 17.00. Su entrambi risulta esservi un buon numero di posti ancora disponibili.

I connazionali gia’ presenti a Osaka, per eventuali necessita’ legate alla decisione di lasciare il Giappone, possono rivolgersi anche al Consolato Generale a Osaka (segreteria.osaka@esteri.it, centralino 06 4706 5820).
Per informazioni riguardanti disponibilita’ e prenotazioni dei voli operati da Alitalia, si invitano i connazionali a rivolgersi ai Call center: 03 3568 1411 (attivo anche nella giornata di domani a Tokyo) e 06 6341 3951 (attivo a Osaka), oltre che al desk Alitalia presso l’aeroporto internazionale del Kansai: 0724 56 5216.

Un presidio di personale del Consolato Generale a Osaka assistera’ i connazionali presso l’aeroporto nella fascia oraria di operativita’ dei voli Alitalia al rispettivo banco per le partenze.

Per quanto riguarda i collegamenti ferroviari, il servizio di Shinkansen fra Tokyo e Osaka sta funzionando con regolarita’.

L’Ambasciata rinnova la richiesta di far urgentemente pervenire via e-mail  agli indirizzi e-mail: consular.tokyo@esteri.it e ambasciata.tokyo@esteri.it i nominativi dei membri del nucleo familiare che sono gia’ partiti, nonche’ di avvertire, sempre via e-mail allo stesso indirizzo, questa Ambasciata nel momento in cui lascerete il Paese.


 


211